LOREM IPSUM DOLOR

Tel: +39 06 9282882 | Mail: info@viaggicarmen.com

L'AGENZIA DI FIDUCIA CHE TI SEGUE OVUNQUE

CONSIGLI DI VIAGGIO

CONSIGLI DI VIAGGIO 

Complimenti se ha deciso di scegliere una vacanza VIAGGI CARMEN, Agenzia Viaggi      FULL SERVICE  e di questo desideriamo ringraziarla vivamente.

Per telefonare in Italia dall’estero, il prefisso internazionale è ++39 seguito dal prefisso del distretto telefonico di appartenenza compreso lo zero e seguito dal numero fisso o mobile dell’abbonato.

NOTA BENE: E’ molto apprezzato il vostro commento durante o al rientro dal viaggio. I testi, foto o video che ci invierete, renderanno meglio le emozioni di viaggio vissute e saranno premiati dalla Direzione con un buono sconto.

VOLI

Se il volo aereo del Vostro pacchetto di viaggio è un volo speciale (detto anche I.T.C. o charter) l’operativo aereo (orario di partenza e di ritorno) può essere  modificato anche 24 ore prima. RACCOMANDIAMO AI NOSTRI CLIENTI DI METTERSI IN CONTATTO IL GIORNO LAVORATIVO ANTECEDENTE LA PARTENZA PER AVERE CONFERMA DI EVENTUALI VARIAZIONI.

Quando è previsto uno volo aereo internazionale sia di linea che charter, occorre  presentarsi in aeroporto almeno da 2 a 3 ore prima della partenza per le operazioni di check-in (accettazione).

I VOSTRI BAGAGLI IN AEREO

images (1)

BAGAGLI DA STIVA E DA CABINA: Per i voli aerei si raccomanda di apporre con cura le etichette bagaglio prima delle operazioni di imbarco, indicando oltre all’indirizzo abituale (Permanent Address) anche l’indirizzo provvisorio (Temporary Address es: NOME HOTEL – LOCALITA’ ed eventuale numero telefonico dell’hotel o personale).

BAGAGLI DA STIVA: Per limitare i disagi conseguenti allo smarrimento o al furto di bagagli è bene condividere con il bagaglio del/dei proprio/i partner di viaggio gli indumenti personali.   Si ricorda inoltre che oggetti di valore non vanno mai riposti nei bagagli da imbarcare e che da parte delle Compagnie aeree la responsabilità del furto o smarrimento del bagaglio affidato in consegna è limitata al peso della valigia. In caso di smarrimento, furto o danno del bagaglio si ricorda che va compilato all’arrivo l’apposito modello (P.I.R.) presso l’ufficio Lost &  Found della Compagnia. Se è stata prevista una speciale assicurazione al rientro in Italia si può inoltrare richiesta di rimborso fino alla concorrenza limitata al peso dei bagagli stessi.

BAGAGLIO A MANO: è consentito portare in cabina un solo bagaglio a mano per passeggero, che non superi le dimensioni totali di 115 cm (somma di larghezza, lunghezza, profondità). Il peso varia secondo le compagnie. Inoltre la maggior parte delle Compagnie consentono di portare con sé anche un extra bag come: Borsetta –  borsa portadocumenti – personal computer – macchina fotografica – videocamera –  lettore CD – soprabito o impermeabile – ombrello o bastone da passeggio – stampelle o altro mezzo per deambulare – culla e cibo per neonati articoli da lettura – articoli acquistati nei “duty free shop”. Articoli proibiti: Non sono ammessi, indosso e nel bagaglio a mano oggetti che possono costituire armi improprie (es. forbici, coltelli, lime di metallo) indipendentemente dalle misure. Tali oggetti, rilevati dai sistemi di controllo vengono ritirati dagli addetti alla sicurezza.  Le apparecchiature fotografiche, videocamere, personal computer di elevato valore necessitano di una documentazione (ad esempio: ricevuta di acquisto, certificato di garanzia delle apparecchiature o la bolletta doganale d’importazione) che dimostri, in caso di controllo al momento del rientro, che sono state regolarmente acquistate o importate in Italia. In mancanza di tali documenti, si consiglia di rilasciare – presso un ufficio doganale portuale o aeroportuale – una dichiarazione di possesso da esibire al rientro.

I VOSTRI BAGAGLI SULLE NAVI CROCIERE: Per l’imbarco sulle navi crociere non ci sono limiti di peso ma di norma è consentito un solo bagaglio e le dimensioni del bagaglio a mano devono rientrare nei limiti del metal detector.  Di norma le etichette bagaglio sono adesive e si trovano all’interno della documentazione consegnata dall’Agenzia. E’ sufficiente scrivere il numero della propria cabina oltre al proprio nome e cognome. Sia nelle camere d’albergo che nelle cabine i valori non riposti in cassaforte o affidati alla Reception non sono di norma coperti da Assicurazione in caso di furto o smarrimento Bagaglio a mano.

 

CONSIGLI SANITARI

Antidolorifico (es. Moment, Aulin, Buscopan ecc.), Antipiretico (es. Tachipirina, Aspirina ecc.), Antibiotico ad ampio spettro (es. Augmentin ecc.),  Flora batterica policomposta: “Nei paesi a clima caldo umido, dove l’uso di clorare l’acqua non è diffuso, si raccomanda vivamente di evitare di bere acqua di rubinetto, sia allo stato liquido che solido (ghiaccio).Per lo stesso motivo sono da evitare le verdure crude e la frutta non sbucciata.  Si consiglia comunque di assumere prima e durante il viaggio una fiala al giorno di ENTEROGERMINA (per potenziare le difese dell’organismo ai contagi batterici), e di avere con se un antibiotico specifico per la dissenteria o diarrea del viaggiatore (es. BIMIXIN e IMODIUM)” Repellente insetti (es. Autan) – Creme solari a schermo totale – Crema antiscottature

DOCUMENTI

Vi ricordiamo di controllare la validità dei documenti verificando in agenzia le normative in vigore nei paesi di destinazione, le estensioni di validità richieste in alcuni paesi ed il tipo di documento necessario per l’espatrio dei minori.

ASSICURAZIONI SANITARIE ESTERO

Quando non già previsto nel pacchetto di viaggio acquistato, vi preghiamo di valutare in Agenzia possibilità di sottoscrivere una speciale polizza per la copertura delle spese mediche, soprattutto nei paesi Extra UE. In questo caso nei documenti di viaggio è indicato sempre un numero di assistenza 7/24 da chiamare in caso di sinistro. Si raccomanda di conservare, dopo l’apertura del sinistro, eventuali scontrini o ricevute dei pagamenti di servizi sanitari per eventuale rimborso al rientro tramite Agenzia.

Polizza N. ___________________Centrale Operativa tel: ___________________________________

LIQUIDI A BORDO DEGLI AEREI

Le nuove misure si applicano a partire da lunedì 6 novembre 2006 in tutti gli Aeroporti dell’Unione Europea, nonché in Norvegia, Islanda e Svizzera.

All’atto della preparazione del proprio bagaglio

Mentre non vi sono limitazioni per i liquidi inseriti nel bagaglio da stiva (quello consegnato al check-in per essere ritirato nell’aeroporto di destinazione), nel bagaglio a mano, ossia quello che viene presentato ai punti di controlli di sicurezza aeroportuale, i liquidi consentiti sono invece in piccola quantità. Essi dovranno infatti essere contenuti in recipienti aventi ciascuno la capacità massima di 100 millilitri (1/10 di litro) od equivalenti (es: 100 grammi) ed i recipienti in questione dovranno poi essere inseriti in un sacchetto di plastica trasparente e richiudibile, di capacità non superiore ad 1 litro (ovvero con dimensioni pari ad esempio a circa cm 18 x 20). Dovrà essere possibile chiudere il sacchetto con il rispettivo contenuto (cioè i recipienti dovranno poter entrare comodamente in esso). Per ogni passeggero (infanti compresi) sarà permesso il trasporto di uno ed un solo sacchetto di plastica delle dimensioni suddette. Possono essere trasportati al di fuori del sacchetto, e non sono soggetti a limitazione di volume, le medicine ed i liquidi prescritti a fini dietetici, come gli alimenti per bambini.

In Aeroporto

Al fine di agevolare i controlli è obbligatorio:

– presentare agli addetti ai controlli di sicurezza tutti i liquidi trasportati come bagaglio a mano, affinché siano esaminati;

– togliersi giacca e soprabito: essi verranno sottoposti separatamente ad ispezione;

– estrarre dal bagaglio a mano i computer portatili e gli altri dispositivi elettrici ed elettronici di grande dimensione. Essi verranno ispezionati separatamente rispetto al bagaglio a mano.

I liquidi comprendono:

– acqua ed altre bevande, minestre, sciroppi

– creme, lozioni ed olii

– profumi

– sprays

– gel, inclusi quelli per i capelli e per la doccia

– contenuto di recipienti sotto pressione, incluse schiume da barba, altre schiume e deodoranti

– sostanze in pasta, incluso dentifricio

– miscele di liquidi e solidi

– mascara

– ogni altro prodotto di analoga consistenza

E’ possibile:

a: trasportare liquidi all’interno del bagaglio da stiva (come già accennato, le nuove regole riguardano solo il bagaglio a mano);

b: trasportare, all’interno del bagaglio a mano, possibilmente limitandoli a quanto necessario per il viaggio aereo, medicinali e prodotti dietetici, come gli alimenti per bambini. Potrebbe essere necessario fornire prova dell’effettiva necessità ed autenticità di tali articoli;

c: acquistare liquidi, come bevande e profumi, nei negozi situati oltre i punti di controllo di sicurezza, ed anche a bordo degli aeromobili utilizzati dalle Compagnie Aeree dell’Unione Europea. Sarà bene non aprire prima di essere arrivati alla destinazione finale le buste sigillate nelle quali tali prodotti saranno confezionati e conservarne la prova d’acquisto. In caso contrario, transitando presso gli eventuali aeroporti intermedi, i liquidi acquistati potrebbero essere sequestrati ai controlli di sicurezza.

Tutti questi liquidi sono in aggiunta alle quantità che devono essere contenute nel sacchetto di plastica trasparente e richiudibile precedentemente menzionato.

In caso di dubbi, prima di intraprendere il viaggio è bene rivolgersi alla propria compagnia aerea o agente di viaggio.

Si prega di essere cortesi e di collaborare con gli addetti alla sicurezza ed il personale della compagnia aerea.

CARTA DEI DIRITTI DEI PASSEGGERI

Vi consigliamo di leggere attentamente quanto richiamato dalle norme attualmente in vigore circa i diritti dei Passeggeri. Il testo intero è visionabile nei principali aeroporti o scaricabile dal sito dell ‘Enac http://www.enac-italia.it  o visionabile in Agenzia.

admin

May 2018
M T W T F S S
« Jul    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031